(0 prodotti) - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Piemonte Brachetto Passito DOC “PER POCHI”    Zoom

Piemonte Brachetto Passito DOC “PER POCHI”

Recensisci per primo questo prodotto

SKU: CT2014010BT0375

 Denominazione: Piemonte Brachetto Passito DOC  


  Anno:  2010


  Cantina: Ca ‘d Tantin  


  Regione: Piemonte


  Grado alcolico: 13,5%vol.


  Abbinamenti: Formaggi e dessert.


Disponibilità: Disponibile

18,40 €
Descrizione prodotto

    Dettagli

    Vino di colore rosso tendente al granato. Profumo intenso, spiccatamente aromatico, un ricordo inconfondibile dei grappoli d'uva. Il sapore è elegante, morbido, armonico con una vena di dolce di ottima persistenza.
Ulteriori informazioni

    Ulteriori informazioni

    Produttore Ca 'd Tantin
    Regione Piemonte
    Peso netto Lt 0,375
Recensioni

    Scrivi la tua recensione

    Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

CMS tab
Info produttore

    Ca 'd Tantin

    I vigneti dell'azienda, nata all'inizio dello scorso secolo, sono sempre stati coltivati con passione ed impegno dal fondatore e in seguito dal figlio poi dal nipote fino al 2001, quando il pronipote con una scelta coraggiosa decide di trasformarla in azienda agricola biologica.

    In ricordo del bisnonno viene scelto il marchio Ca ‘d Tantin che significa nel dialetto piemontese: Casa di Costantino.

    Perchè biologico
    Per riscoprire un modo di bere più genuino e seguire una filosofia di vita che si basa sul corretto equilibrio fra uomo e ambiente. Per riguardo alla salute nostra e di chi beve i nostri vini.

    La tecnica di vinificazione è strettamente tradizionale. E' un vino prodotto da uve coltivate secondo i principi dell'agricoltura biologica, applicando come metodo per la protezione dai parassiti, solamente prodotti naturali: un processo che esclude nel modo più assoluto l'impiego di sostanze chimiche. Quindi nel vino non vi è traccia di pesticidi, diserbanti chimici, antimuffe, ecc.

    Le vigne vengono lavorate oltre che con il metodo biologico, con l'inerbimento (l'erba lasciata nel filare è tagliata periodicamente con la trinciatrice e non con diserbanti).La potatura è corta e il diradamento dell’uva viene effettuato a mano per consentirne una perfetta maturazione al fine di migliorare la qualità e le caratteristiche organolettiche dei vini.
    Quasi tutto il lavoro viene ancora fatto a mano e con l'uso di zappa e cesoie.
    Mostra tutti i prodotti del produttore